Seleziona una pagina

ULTRASUONO UT2 I-TECH

L’ultrasuonoterapia è una terapia fisica strumentale che utilizza delle onde sonore per trasferire energia al corpo umano. Negli ultimi anni ha acquisito sempre più importanza per la sua azione antinfiammatoria e decontratturante, ma anche per la sua funzione nel riassorbimento degli ematomi o nella guarigione dei tessuti danneggiati, è inoltre ideale per trattare dolori localizzati in poche sedute.

l’ultrasuonoterapia utilizza gli ultrasuoni, ovvero onde sonore ad una frequenza molto alta che riescono a ridurre gli stati infiammatori, le contratture e la presenza di liquidi in eccesso nei tessuti.

Gli ultrasuoni vengono emessi dalla testina di un dispositivo attraverso l’effetto piezoelettrico di un quarzo o di un disco di ceramica. L’effetto piezoelettrico è una serie di compressioni ed espansioni del quarzo, ottenuta sottoponendo il cristallo ad un campo elettrico alternato.

Categoria:

Descrizione

Un apparecchio per ultrasuonoterapia è costituito principalmente da un generatore di corrente alternata che alimenta una testina. All’interno di questa è inserito un trasduttore (il disco piezoelettrico o la lamina al quarzo), che converte l’energia elettrica in energia meccanica (vibrazioni acustiche). Questa energia viene poi trasmessa ai tessuti biologici grazie ad un gel conduttivo specifico per ultrasuoni.

L’onda ultrasonica penetra nei tessuti a seconda della sua frequenza di emissione – tipicamente 1 o 3 MHz – fino ad un massimo di 5 cm di profondità.

Per il trattamento di problematiche di natura muscolare e articolare (distorsioni, ematomi, infiammazioni), una potenza di 1 W/cm2 è sufficiente a garantire ottimi risultati.

La terapia ad ultrasuoni è ideale per trattare patologie di natura muscolare e articolare, grazie ai suoi effetti:

  • analgesico e antinfiammatorio
  • decontratturante muscolare
  • di riassorbimento degli ematomi
  • di stimolazione della guarigione dei tessuti

È molto utilizzata anche in ambito sportivo e può essere il tuo alleato se ti è stata diagnostica una di queste patologie: sciatalgia, nevrite, calcificazioni periarticolari, ulcere, morbo di Duplay, morbo di Dupuytren, tendiniti, ematomi organizzati, tessuti cicatriziali. contratture muscolari.

Nonostante si tratti di una terapia molto facile da eseguire in autonomia, esistono alcune controindicazioni ed avvertenze, per questo motivo, è sempre consigliato il confronto con il proprio medico e fisioterapista prima di iniziare un trattamento con gli ultrasuoni.

UT2 è un dispositivo professionale ad alta tecnologia con doppio manipolo (5 cm2 – 1 cm2) e possibilità di scelta della frequenza di lavoro (1 MHz – 3 MHz).

I due manipoli consentono all’operatore professionale di eseguire trattamenti su zone di diverse dimensioni offrendo in questo modo uno strumento perfettamente adattabile alle esigenze terapeutiche del paziente.

Dotazione dispositivo:

Apparecchio I-TECH modello UT2

  • 2 manipoli : 1 cm2 e 5 cm2
  • Alimentatore medicale
  • Gel per ultrasuonoterapia
  • Manuale d’uso

DISPOSITIVO MEDICO DI CLASSE II a

I-TECH UT2 è un dispositivo medico CE0068.

Caratteristiche Tecniche:

Alimentazione 100V-240V, 47Hz-63Hz, 1.35A con alimentatore 15V 3A Max

Potenza: o 0.5 W – 10 W ±20% con duty cycle ≥ 80% su 5 cm2

Modulazione di frequenza: 100 Hz

Tempo impostabile: massimo 30 minuti

Fascio ultrasonico collimato

Adatto per uso esterno e per immersione

Guida in linea utente con istruzioni rapide di utilizzo fornite direttamente sul display grafico LCD

Frequenza ultrasuono: 1 MHz ±10%, 3 MHz ±10%

Potenza effettiva: 3 W/cm2 ±20% (1 MHz)

Duty cycle 10% – 100% con step 10%

Area irradiante effettiva: 5 cm2 ±20%, 1 cm2 ±20%

Testina (materiale) alluminio

Indicatore a led corretto contatto cute/testina

RICHIESTA INFO